SEGUICI

SEARCH SITE BY TYPING (ESC TO CLOSE)

via Villanova di Sotto, 16 - 33170 Pordenone - Italy
+39 393 9710553it
en

Skip to Content

Cerimonie

Penseremo noi a tutto, dalla documentazione burocratica alla progettazione del vostro sogno d'amore

Molti modi per Amarsi

Civile

Il matrimonio civile in Italia può essere celebrato in municipio o in altri luoghi predefiniti dai vari Comuni. Il matrimonio civile non è riconosciuto dalla chiesa, mentre il rito religioso ha effetti anche civili. Diversi Comuni danno la possibilità di celebrare matrimoni in castelli, ville incantevoli e palazzi d’epoca. Per il matrimonio civile è richiesto uno specifico procedimento burocratico che cambia in base al comune prescelto e alla nazionalità degli sposi. Ma non preoccupatevi: penseremo noi a tutto!

Simbolica

La Cerimonia simbolica è la scelta giusta quando gli sposi non vogliono sposarsi in chiesa e la location prescelta non è autorizzata per la celebrazione dei riti civili.

Non ha alcuna valenza giuridica e si può realizzare ovunque, anche in riva al mare come nel migliore dei film romantici.

L’ufficializzazione del matrimonio potrà avvenire prima o dopo, direttamente in Italia o nel proprio paese.

Protestante

Le Chiese protestanti si trovano in molte città italiane come Venezia, Firenze, Roma e Napoli.

Di norma i pastori possono celebrare il rito anche al di fuori della propria ubicazione, quindi la cerimonia del matrimonio protestante può essere eseguita in tutta Italia con lo sfondo di bellissime ville, castelli, cappelle private o all’aperto, in giardini romantici e appartati.

Cattolica

Il matrimonio religioso viene celebrato solo nelle chiese cattoliche o in luoghi consacrati. L’Italia ha un ricchissimo patrimonio di Chiese straordinarie, che si adattano a qualsiasi dimensione, stile e livello di matrimonio prescelto. All’aperto è invece possibile organizzare la sola benedizione. L’iter organizzativo coinvolge più organi preposti (Curia, Parroci, Comune o Consolato), per questo è consigliato prendersi per tempo con la pianificazione.

Gay Wedding

I matrimoni gay sono ora una realtà anche in Italia: non potrebbe esserci un luogo più romantico e meraviglioso per celebrare il vostro amore. Una volta conclusa la parte burocratica, potremo organizzare un matrimonio da sogno in posti davvero incantevoli.

Avrete bisogno di alcuni documenti importanti: Passaporto valido, Certificato di nascita, Prova della cessazione di eventuali precedenti matrimoni e Dichiarazione Giurata che non vi è alcun impedimento legale al matrimonio secondo la legge. Vi seguiremo anche nella gestione di questo aspetto.

Rito Ebraico

Il giorno delle nozze gli sposi si recheranno nella Sinagoga o nel luogo della cerimonia concordato con l’ufficio Rabbinico. Da lì avrà inizio il corteo nuziale che porterà in una sala allestita con la chuppah o huppáh, un baldacchino costituito da un telo bianco o rosso sorretto da quattro pali, con possibili decorazioni. L’officiante è un rabbino e la cerimonia si svolgerà al di sotto della chuppah o huppàh.

Nel rito ebraico la sposa indossa un abito rigorosamente bianco, mentre lo sposo indossa un kittel o un tallìt.

Armeno

In Italia la comunità cattolica di rito armeno più numerosa è quella di Venezia presso il Monastero di San Lazzaro degli Armeni.

Un luogo emozionante per celebrare il rito e una città magica per continuare i festeggiamenti, con molteplici location per ogni esigenza e gusto.

Indù

Il matrimonio Indù (chiamato anche Vivaha) è molto importante perché unisce solennemente gli sposi e le loro famiglie. E’ considerato non solo un sacramento che garantisce una continuità familiare, ma anche un mezzo per ripagare il proprio debito con gli antenati.

L’abito da sposa è generalmente rosso o d’oro, il rosso è considerato infatti di buon auspicio. Il velo sulla testa simboleggia verginità e modestia. Le mani e i piedi sono decorate con Mehendi, elaborate decorazioni all’hennè.

Back To TopBack To Top